Tag: Libia

[videoreview] A sud di Lampedusa di Stefano Liberti

L'immigrazione è un fatto. Essa ha caratterizzato la storia, connota il presente del nostro paese, e ancor più influirà sul suo futuro. E' bene quindi non accontentarsi delle spiegazioni semplicistiche di chi invoca il rifiuto e i respingimenti come una soluzione a un problema che non capisce. Il libro di Stefano Liberti è il risultato … Continua a leggere [videoreview] A sud di Lampedusa di Stefano Liberti

Links a caso #3

1 - Cosa significa essere felici? Fare il lavoro che si ama 2 - Il mio libro? Lo pubblico da me grazie al web 3 - Nasce l'Erasmus del lavoro 4 - "Non chiamateci renziani. Noi siamo del PD ma vogliamo cambiarlo" 5 - DALLA CINA/Lao Xi: così l'Italia rischia di sparire a settembre 6 - Nella … Continua a leggere Links a caso #3

EFFETTO BOOMERANG A BENGASI

Un articolo che ho tradotto per Peacelink Fonte: www.humanrightsinvestigations.org - 12 settembre 2012 14 mesi fa riportammo la notizia del linciaggio di un uomo di colore da parte della folla razzista nel quartier generale dei ribelli a Bengasi e HRI[1] è fu tra i primi a documentare come l'odio razziale veniva deliberatamente fomentato, al fine di favorire l’agenda … Continua a leggere EFFETTO BOOMERANG A BENGASI

RASSEGNA 12/09/12 – Stragi palesi e stragi rimosse

Ieri è stato giorno di ricorrenze. Due sono gli eventi da ricordare, nell'ordine: Innanzitutto il colpo di stato del 1973 in Cile, e a tal proposito è sempre bene riguardarsi il breve racconto agli americani di Ken Loach: L'altro è quello più famoso, e come commento voglio limitarmi a quest'immagine: Diamo uno sguardo all'altra sponda … Continua a leggere RASSEGNA 12/09/12 – Stragi palesi e stragi rimosse

ORA TOCCA ALLA SIRIA?

articolo originariamente pubblicato su The Freak Prima è toccato all’Afghanistan, poi all’Iraq, quest’anno alla Libia. La Bielorussia è stata salvata dalla ferma opposizione russa nel 2005; nel caso di Zimbabwe, Myanmar e Corea del Nord è stata la Cina a intralciare i piani NATO. Non è affatto un caso che, come da ultimo anche la … Continua a leggere ORA TOCCA ALLA SIRIA?