Lettera da Londra

Occhi per Vedere entra ufficialmente nel suo 10° anno.

Povero blog, è rimasto abbandonato a se stesso come un cane in autostrada ad agosto.

L’ho ignorato, per ben 1 anno e mezzo, perché nel frattempo ho dedicato tutto me stesso (e intendo TUTTO: giorni e notti) a far decollare definitivamente Copy Persuasivo e trasformarlo da semplice blog in una vera e propria azienda con più di 10 collaboratori stabili, decine di clienti e migliaia di persone che leggono le nostre newsletter e ascoltano i nostri podcast tutte le settimane.

Quindi penso di essere scusato.

Il cane per fortuna ha ritrovato la strada di casa. Solo che io non riuscivo proprio più a entrare come admin del sito, e ora che sono in vacanza finalmente ho impostato una nuova password e sono riuscito a entrare.

Mi rallegro, perché ha continuato a suscitare interesse.

I numeri dicono:

Quindi c’è speranza.

L’umanità non pensa solo a comprare cose futili e a farsi ipnotizzare sui social.

Ho un punto di vista privilegiato. Sono a Londra da Capodanno per riordinare le idee e vedere posti nuovi (non solo lo schermo del mac, l’ufficio casalingo e i clienti e collaboratori su skype).

Posso divertirmi a girare e…comprare libri.

Sì, non c’è nulla che mi ecciti come scoprire nuove gemme da leggere – se non il ritorno al British Museum.

 

 Obiettivi per il 2019

Porre obiettivi ambiziosi mi ha pagato bene negli ultimi 10 anni.

Si tratta di un’arte, e dal 2016 ho iniziato a perfezionarla. Non sono diventato un grande professionista, ma i risultati sono già spettacolari, sia a livello professionale che personale.

Quest’anno, anche se ho un grande peso sulle spalle come imprenditore, e così tanto lavoro di copywriting già programmato da poter benissimo smettere di dormire per i prossimi 12 mesi, ho deciso di aggiungere qualcosa di nuovo e ambizioso.

Diventare uno scrittore.

Il che va precisato, perché scritta così è una dichiarazione generica e difficile da interpretare.

Nella mia vita quotidiana già scrivo tutti i giorni, da anni, e mi guadagno da vivere soprattutto scrivendo. Quindi tecnicamente sarei già uno scrittore. Ma la direzione verso cui sto incanalando ora le mie energie al di fuori dell’orario lavorativo è la narrativa. Quindi “diventare uno scrittore” significa innanzitutto migliorare come storyteller, qualificarmi come narratore di fiction, e dedicarmi a forme di scrittura diverse dalla vendita a distanza (che è la definizione più corretta di copywriting).

In secondo luogo, significa rendere anche quest’attività sostenibile, e far sì quindi che renda. Questo comporta una sfida non da poco, perché ho frequentato abbastanza il mercato editoriale e i suoi addetti ai lavori da sapere che è un bagno di letame. Non sarò quindi l’ennesimo “vanity publisher” spennato da marketer e case editrici farlocche. Punterò piuttosto a giocare con i grandi.

In pratica, penso che sia realistico – visto il mio livello A1 (cioè sottozero) come scrittore di romanzi – arrivare a pubblicare un primo prodotto entro 3 anni (cioè entro la fine del 2022).

Ho detto che mettersi degli obiettivi è un’arte, ricordi? Ci sono dei segreti specifici. E ne ho applicati già un paio in questo paragrafo.

Ecco perché sono sicuro al 98% di riuscire a raggiungerlo, questo mio nuovo grande obiettivo.

Entro quest’anno mi impegno a pubblicare qui più spesso una parte delle mie lettere e dei miei racconti abbozzati, per chiedere feedback a chi come te è abbastanza incuriosito da seguirmi fin qui e volerne sapere di più.

E’ una questione privata sì, ma ci sono tante conversazioni da condividere, e altre ancora da iniziare.

Tu che obiettivo entusiasmante hai per quest’anno?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...